570 Views |  Like

Gioielli e Orologi

di Benedetta Romanini

La grande oreficeria viene sempre ricercata dal pubblico che ne apprezza la fattura, il valore e la storia della maison che ha realizzato un oggetto che rende eterno il talento. Il primo semestre 2013 ha avuto come protagonista assoluto un anello intramontabile del XX secolo, ossia il Trombino Bulgari.

L’anello Trombino in diamanti fu donato da Giorgio Bulgari a Leonilde Gulienetti, sua futura moglie, come anello di fidanzamento nel 1932. L’esemplare, firmato Bulgari, del 1970 circa, è un must della gioielleria. Decorato con un diamante di taglio brillante di carati 6.16, affiancato da diamanti di taglio baguette e brillanti con punzone del platino, stimato 60.000 – 90.000 euro è stato aggiudicato a 105.400 euro, record assoluto per il dipartimento. Per quanto riguarda gli orologi, un trittico da polso femminile in oro firmato Cartier del 1980 circa, con cinturino in seta, rubini, smeraldi, zaffiri e diamanti, con movimento a carica manuale e corona decorata con un diamante di taglio brillante, da una quotazione di 6.000 -8.000 euro è stato battuto a 7.440 euro.