214 Views |  Like

Dipinti del XIX Secolo

di Rosanna Nobilitato

Appassionato e competente il pubblico dei Dipinti del XIX Secolo trova in questo comparto preziose testimonianze di bella pittura che pur rispettando i precetti accademici già preannunciano i moti spirituali, politici e sociali che attraverseranno il secolo dove si realizza la rivoluzione industriale e le temperie che daranno vita al sorgere del secolo successivo, al nascere dell’arte moderna.
Esotiche nella loro verosimiglianza una coppia di vedute di Costantinopoli, dipinte da un artista italiano del XIX secolo che possiamo identificare in Carlo Bossoli, e che illustrano la vivace vita quotidiana sulle rive del Bosforo. Stimate 60.000 – 80.000 euro sono state aggiudicate a 86.800 euro.
Una gustosa tela raffigurante delle giocose Fanciulle con cagnolino al parco ritratte en plein air in un verde prato da Antonino Leto – pittore verista che conosciuto lo schietto luminismo dei macchiaioli a Firenze, si trasferisce a Parigi frequentando Giuseppe De Nittis – valutata 1.500 – 2.000 euro è stata esitata a 34.720 euro.
Il Mercato dei fiori a Valencia, la città della luce, realizzato da José Benlliure y Gil – uno dei pochi artisti spagnoli che insieme a Sorolla raggiunsero fama internazionale -, ci mostra una scena ambientata in un colorato mercato nel vecchio quartiere arabo, brulicante di fiori multicolori. La tela dal valore di 25.000 – 30.000 euro è stata battuta a 29.760 euro.