Ricerca del tag : The Met Fifth Avenue New York

RICHARD AVEDON: MURALS

Una nuova macchina fotografica e un genere da esplorare: il ritratto di gruppo. Così nasce la serie dei Murals, fotografie dalle dimensioni monumentali, realizzate tra il 1969 e il 1970, di personaggi che incarnano il fermento culturale e civile americano di quegl’anni: la Factory di Andy Warhol, gli attivisti che protestano contro la guerra del Vietnam e i vertici militari a Saigon, contrapposti in un confronto immaginario. Avedon costruisce immagini in bianco e nero prive di ombre su uno sfondo abbacinante, secondo un’estetica essenziale e un nuovo senso delle proporzioni.

CUBISM AND THE TROMPE L’OEIL TRADITION

Un punto di vista originale per sottolineare come molti aspetti caratteristici del Cubismo – focalizzato sulle opere di Braque, Picasso e Juan Gris tra il 1909 e il 1915 – abbiano avuto precedenti nella pittura del trompe l’oeil, fra tutti la labilità spaziale del piano pittorico, nonché l’illusionismo prospettico. Oltre 100 opere in mostra tra cubismo e arte europea e americana dal XVII al XIX secolo.