603
PITTORE DEL XVII-XVIII SECOLO
Ecce Homo
Olio su tela, cm 87X70
Estimate € 1,500 - 2,400
Il dipinto esibisce una elegante compostezza, evocando i modelli reniani e dei riformati toscani attivi durante i primi decenni del XVII secolo, tuttavia, la stesura e la luminosità sembrano condurre la datazione a un momento successivo. In effetti, la drammaticità dell'immagine appare qui filtrata rispetto agli esempi della pittura naturalistica e in questo senso si percepisce il debito dell'autore nei confronti di Guido, ma qui rivisitati in virtù di una sensibilità classicista, che par smarrire una connotazione regionale precisa e quindi più pertinente all'età neoclassica. E' indubbia la qualità dell'esecuzione, tanto da giudicare più che comprensibile il tradizionale riferimento collezionistico a Anton Raphael Mengs (Aussig, 1728 - Roma, 1779).

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35