151 Views |  Like

Gioielli semplicemente il meglio

di Benedetta Romanini e Teresa Scarlata

Nella prossima asta di Gioielli e Orologi del 27 novembre verranno presentati tre oggetti che per la loro creatività sono esemplari del fascino intatto de l’haute horlogerie et joaillerie, che da sempre ricerca nell’esclusività l’elemento di forza di un brand.
Il primo è un raro orologio da tasca in oro e perline, firmato Bautte & Moynier a Geneve, 1825 circa con cassa circolare n. 435446 interamente decorata con perle orientali, quadrante dorato con numeri romani decorati con piccole perline poste agli indici, lancette Breguet, scappamento a cilindro, movimento n. 35446, con chiave di ricarica.
Il secondo è un paio di essenziali orecchini pendenti in diamanti del XX secolo che hanno la peculiarità di poter essere indossati come anello con l’apposita montatura.
Il terzo è un anello in oro con uno zaffiro rosa del peso di 8,29 carati e affiancato da diamanti taglio baguette e brillante, firmato Bulgari.
Oggetti d’intensa bellezza che nella loro unicità sembrano governati da un celebre aforisma di Oscar Wilde: “Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio”.