315 Views |  Like

Una splendida OSSESSIONE

Magnetico, splendente, irresistibile. Da sempre il gioiello, ornamento prezioso e brillante, riveste un fascino seducente per le donne come per gli uomini. Non è un caso, infatti, che proprio questi ultimi siano i maggiori collezionisti. Chi non ha sognato anche per un solo istante di possedere uno splendido diamante! Carico di significati simbolici – attribuito a Vishnu, è il tesoro dell’oceano, nato dalle acque, o la rappresentazione dell’intelletto, secondo l’esoterismo islamico – il gioiello non è soltanto una pietra preziosa che evoca passione e tenerezza, ma anche l’opera del gioielliere, dell’orafo ed, infine, il simbolo della persona che lo possiede.

L’anello in platino, smeraldo e diamanti del 1960 circa, decorato con uno smeraldo di taglio cuscino di circa 4,50 carati e affiancato da diamanti di taglio baguette e brillante, è opera della grande oreficeria Bulgari, un nome che da solo evoca grazia e ricchezza da 128 anni. Fu Sotirio Bulgari, giunto dalla Grecia a Roma, ad aprire il primo negozio in via Sistina nel 1884, per poi trasferirsi nell’attuale sede di via Condotti 10 nel 1905. Difficile è elencare le personalità che vi sono passate: aristocratici, alto borghesi, stelle del cinema, come Gina Lollobrigida, Sophia Loren, Ingrid Bergman e Anna Magnani che, nella sua semplicità, era una collezionista instancabile dei gioielli Bulgari che indossava con naturalezza e disinvoltura. Come scrive Alvar González-Palacios nel volume che celebra i 125 anni della maison: «Bulgari ha creato gioielli straordinari accostando pietre rare e materiali insoliti e non costosi come la seta e il cuoio, portando all’eccellenza certi precetti di Chanel quando la grande couturière coprì le donne di bigiotteria… Ha trattato cose preziose con la stessa disinvoltura con cui si impiegano materiali disparati. Nello stesso tempo il metallo più caro del mondo, il platino, è stato onorato dalla firma come merita».

Da citare anche, per l’estrema raffinatezza, l’anello e l’importante collana in oro bianco e diamanti. Il primo con un diamante di taglio rettangolare di 4,23 carati; la seconda formata da una serie di elementi a fiore a scalare e decorata con diamanti di taglio brillante e punzone d’oro.