650 Views |  Like

Mobili, sculture e oggetti d’arte

Nel 2011 abbiamo raccolto i frutti di un percorso iniziato quattro anni prima quando siamo stati tra i pochi in Italia a voler scommettere e puntare ancora sugli arredi antichi. Le cinque proprietà gestite – Edoardo Caracciolo Carafa, la Collezione Sacerdote, la Collezione di un gentiluomo piemontese, gli arredi di una dimora milanese, gli arredi di un hotel particulier – hanno registrato percentuali di venduto superiori al 90% e hanno più che raddoppiato nella media i prezzi di partenza, confermando quindi che, davanti a proposte interessanti, il mercato è ancora brillante e dinamico. La clientela del reparto è oggi composta al 40% da acquirenti stranieri e al 60% da clienti italiani e proprio ad uno di questi, dopo una lunga battaglia a colpi di martello, è andato lo splendido mobile a doppio corpo romano con cartoniere, che partendo da una stima di 50.000 – 60.000 euro è stato aggiudicato a 86.100 euro.