1315 Views |  Like

L’innovazione è ciò che distingue un leader da un follower
Steve Jobs

di Guido Wannenes

Giancarlo Gallino è stato sicuramente uno dei grandi protagonisti della storia del mercato dell’arte e del collezionismo in Italia nel XX secolo ma è stato soprattutto un grande innovatore: ha saputo cioè cambiare le regole della professione di antiquario reinterpretandola con standard qualitativi nuovi ed ancora oggi attuali.
È quindi un grande onore per la nostra società essere stati scelti dagli eredi per gestire in asta parte delle sue collezioni, tra le quali spiccano un fondo oro di Neri di Bicci, straordinario per qualità e conservazione, e un capitello figurato della maestranza pisana di Biduino, testimonianza unica del nostro patrimonio storico artistico, come ci racconta Vittorio Natale nel suo articolo di apertura.
Per le Istantanee abbiamo scelto tre mostre iconiche Picasso, Irving Penn ed El Siglo de Oro che consentiranno un Grand Tour tra l’Europa e gli Stati Uniti alla scoperta di tre diverse espressioni artistiche: scultura, fotografia e pittura.
Le interconnessioni tra petrolio e arte, che influenzeranno l’andamento del mercato nei prossimi anni, sono invece al centro del contributo di Alessandro Secciani, cui si aggiungono quello di Giovanna e Carlo Castiglioni sulla genesi della Fondazione Achille Castiglioni e sulla filosofia progettuale che la contraddistingue e quello di Giuseppe Calabi e Valentina Favero sul Progetto Apollo, che punta ad una riforma della normativa sulla circolazione dei beni culturali di cui si sente l’esigenza ormai da tempo.
Roberta Olcese, giornalista e volto televisivo di Top Lot, inizia da questo numero a collaborare con il nostro magazine con un intervista a Stefano Conticelli, maestro dello stile Made in Italy che si contraddistingue per la straordinaria eleganza delle sue creazioni mentre Tomaso Montanari ripercorre la storia recente del Museo Ginori che oggi si trova in una incredibile situazione.
Il 2015 ha confermato una crescita ulteriore per la nostra società e, in particolare, per il dipartimento Dipinti Antichi guidato da Antonio Gesino e questo trend positivo sta proseguendo nel 2016 come dimostrano gli ottimi risultati delle aste di marzo che hanno totalizzato quasi 3.000.000 di euro.
Di grande soddisfazione è stato poi l’aver collaborato, come unica casa d’aste italiana, alla stesura del volume “L’art advisory nel private banking. Opportunità e rischi dell’investimento in arte” curato da Mariacristina Ragazzoni per conto dell’AIPB.
Le Preview spaziano dalle celebri Nef in argento alle maioliche e ai vetri, dalle sculture di alta epoca agli oggetti da Grand Tour di una collezione romana, fino all’assoluta rarità di una collana a doppio giro di perle naturali. E poi gli splendori di Venezia nella pittura del XVIII e del XIX secolo, l’immortale modernità dell’arte cinese e il design innovativo di Marco Zanuso per Villa Reggiani.
Molte le novità anche per l’asta di arte e moderna e contemporanea che si terrà per la prima volta a Milano nella splendida cornice di Open Care con cui siamo lieti di aver gettato le basi per una interessante sinergia. Il catalogo, curato da Guido Vitali e Massimo Vecchia e rinnovato nel layout grafico e concettuale, presenterà un’accurata selezione di opere che spaziano da Giorgio de Chirico a Carol Rama e Kenneth Nolan.
Perché anche noi, come Giancarlo Gallino, abbiamo sempre fatto dell’innovazione il tratto distintivo del nostro operato.

5109_0175_2320_mod

Coppia di candelieri da altare in rame dorato e corallo
Aggiudicati a € 297.600

TOP LOTS 2016
Coppia di candelieri da altare Trapani, XVII secolo Stima € 30.000 – 50.000 Aggiudicato a € 297.600
Luca Giordano Vocazione dei Santi Pietro e Andrea Stima € 60.000 – 80.000 Aggiudicati a € 272.800
Ventura da Moro (attr.a) Santi e l’Annunciazione Stima € 150.000 – 200.000 Aggiudicato a € 248.000
Girolamo da Santacroce (attr.a) Allegoria della Geometria e Geografia Stima € 8.000 – 12.000 Aggiudicato a € 148.800
Christo The Mastaba of Abu Dhabi (project for United Arab Emirates) Stima € 110.000 – 130.000 Aggiudicato a € 136.000