28 Views |  Like

Monete e Medaglie

La prima parte del 2018 ha visto un ottimo risultato per il neonato dipartimento delle Monete e Medaglie, che ha totalizzato nella sua vendita del 16 maggio 273.259 euro con una percentuale di venduto per lotto del 51.9% e per valore dell’88.4%. Una moneta da 50 centesimi con stemma del 1861 in argento del Regno d’Italia Vittorio Emanuele ha spuntato una aggiudicazione di 16.800 euro, seguita da una moneta d’oro da 100 lire del 1891 Regno d’Italia Umberto I, esitata a 13.475 euro, e da un’esemplare dello stesso valore ed effigiato del 1883 battuto a 10.200 euro. Per le medaglie un esemplare in argento del Granducato di Toscana sotto Leopoldo II, consiglio generale del 1848, è passato di mano a 5.760 euro, mentre un primo conio della medaglia dei Mille del 1860 del Municipio di Palermo è stata aggiudicata a 3.120 euro.

Regno d’Italia Vittorio Emanuele moneta da 50 centesimi con stemma del 1861 in argento
Aggiudicata a € 16.800