2576 Views |  1

Dipinti del XIX secolo

Il primo semestre 2018 vede, per i “Dipinti del XIX secolo” , un totale aggiudicato di 618.067 euro con una percentuale di venduto per lotto del 68% e per valore del 164.4%. Una importante opera ritrovata di Raffaello Sorbi; “Lo studio di Fidia” o “Fidia che scolpisce la statua di Minerva per il Partenone”, è stato aggiudicato a 93.750 euro. Allievo a Firenze di Antonio Ciseri, la sua produzione è caratterizzata da continui richiami settecenteschi, medioevali, e in questo caso nel gusto “pompier” allora in voga. Una vibrante “Ballerina” in bronzo di Paolo Troubetzkoy è stata esitata a 47.500 euro mentre una vista panoramica raffigurante “Firenze, veduta di San Miniato” dell’olandese Abraham Teerlink è stata battuta fino a 32.500. Di grande qualità la “Madame Butterfly” di Antonio Mancini, aggiudicata a 27.500 euro – dove il verismo sociale si stempera in un trasognato artificio pittorico – ed un giovanile “Paesaggio invernale” di Giuseppe Pelizza da Volpedo prima della sua fase divisionista, che ha raggiunto 17.500 euro.

Raffaello Sorbi Lo studio di Fidia Aggiudicato a € 93.750