2695 Views |  1

Dipinti del XIX secolo

Molto positivo l’andamento del dipartimento dei Dipinti del XIX secolo che, nel 2018, totalizza 857.900 euro di aggiudicato, con una percentuale di venduto per lotto del 57% e per valore del 165.6%.
Il classicismo di composta ricercatezza dello Studio di Fidia di Raffaello Sorbi – vero archetipo delle qualità dell’artista – ha portato ad un’aggiudicazione di 93.750 euro; ottimo anche il risultato ottenuto da una vibrante Ballerina in bronzo di Paolo Troubetzkoy , esitata a 47.500 euro. Una vista panoramica di Firenze, veduta di San Miniato dell’olandese Abraham Teerlink è stata battuta a 32.500, mentre la sensuale e trasognata Butterfly di Antonio Mancini ho ottenuto 27.500 euro. Tra le opere apparse nei cataloghi del dipartimento nel 2018, ricordiamo poi un Ritratto di fanciulla con ghirlanda e collana di corallo, opera di un pittore del XIX secolo, esitato a 22.500 euro, La Conchiglia di Alfredo Luxoro battuta a 18.850 euro, ed infine un giovanile Paesaggio invernale di Giuseppe Pelizza da Volpedo, esempio della sua pittura prima della fase divisionista, battuto fino a 17.500 euro.

Paolo Troubetzkoy Ballerina, 1933, scultura in bronzo Aggiudicata a € 47.500