569 Views |  Like

Dipinti Antichi

di Antonio Gesino

Nello straordinario primo semestre 2016, ricco di record e soddisfazioni, quello del dipartimento dei Dipinti Antichi si arricchisce di un valore di continuità che lo rende il più gradito in senso assoluto. Le due aste della prima parte dell’anno hanno totalizzato insieme 3.465.428 euro con un incremento del 55.9% rispetto al 2015. Top lot del semestre la grande tavola eseguita proveniente dalla collezione privata del celebre antiquario torinese Giancarlo Gallino ed opera del quattrocentesco Neri di Bicci: l’opera, che raffigura Tobia e San Raffaele Arcangelo e sei Santi, è espressione, straordinaria anche per la conservazione, di un momento centrale dell’arte fiorentina e della capacità di questo artista di declinare gli elementi più aggiornati del Rinascimento in un caratteristico stile comunicativo ed efficacemente espressivo. Il dipinto è stato battuto alla cifra record per i Dipinti Antichi di 806.000 euro, oltre che il miglior risultato mondiale per l’artista.