558 Views |  Like

Arti decorative e Design del XX secolo

Il primo semestre 2012 per il reparto delle Arti decorative e Design del XX secolo può considerarsi sicuramente positivo per la crescente attenzione del collezionismo nazionale ed internazionale nei riguardi di un catalogo (come quello del 13 luglio scorso) che si caratterizzava per un’ampia offerta sia da un punto di vista temporale – dagli anni ’40 agli anni ’70-80 – che da quello della stima, capace di soddisfare sia l’appassionato che il raffinato collezionista.
Autentico protagonista è stato l’incantevole mobile bar anni Trenta, dalle linee essenziali ideato da Gio Ponti e Pietro Chiesa per Fontana Arte in legno di faggio, ottone, cristallo specchiato, molato e curvato celeste, che da una stima di15.000 – 20.000 euro ha raggiunto il record assoluto per quanto riguarda un oggetto di design di 59.520 euro. Di grande prestigio il risultato raggiunto da una specchiera da parete di Ettore Sottsass (realizzata negli anni Cinquanta per Santambrogio & De Berti) in ottone e cristallo specchiato che, partendo da una valutazione di 8.000 – 9.000 euro, ha realizzato 18.600 euro.