536 Views |  Like

Arte Moderna e Contemporanea

Le opere selezionate nell’asta autunnale, provenienti quasi esclusivamente dal collezionismo privato, presentavano autori della fase più interessante e seguita del ‘900 italiano.

Tra gli artisti che parteciparono al movimento della Nuova Scuola Europea (Manzoni, Castellani e Bonalumi) una significativa opera di Agostino Bonalumi, Rosso, del 1988 (tempera vinilica su tela estroflessa) partendo da una valutazione di 40.000 – 50.000 euro ha realizzato il lusinghiero risultato di 64.000 euro.
Molto apprezzato dal collezionismo internazionale è stato infine un olio su tavola di Antonio Calderara del 1962 intitolato Spazio luce, che raddoppiando la stima iniziale ha raggiunto 19.200 euro.