536 Views |  Like

Arte Moderna e Contemporanea

di Guido Vitali, Massimo Vecchia

Il potenziato dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea ha ottenuto, nei due appuntamenti milanesi del giugno e del novembre 2016, un incremento dell’82.4% del fatturato rispetto al 2015. Tra i migliori risultati della stagione di vendita i 347.200 ottenuti dall’iconica scultura Poesia di Fausto Melotti del 1962, cifra che segna il record del dipartimento per una singola opera, e conferma il sempre crescente interesse per quest’artista. Due opere, La guerra è astratta del 1971 di Carlo Rama e 10 May 1963 di Kenneth Noland (realizzata nello stesso anno), uno tra i più significativi esponenti dell’arte astratta americana del dopoguerra, hanno ottenuto in sala il medesimo risultato, 99.200 euro. Nice, les barques di Raoul Dufy, del 1929, è stata infine aggiudicata a 86.600 euro.