131
Dallara Stradale GT Signature Edition 8/10 Limited Edition
Chassis no. ZA9ME2007JVM27008
Soli 4.800 Km
Edizione Speciale Signature Edition, numero 8 di soli 10 esemplari prodotti
Autografata da Giampaolo Dallara, Andrea Pontremoli e Loris Bicocchi
Versione GT con porte ad Ali di Gabbiano e Parabrezza (optional)
Cambio con Paddles al volante (optional)
Kit Sportivo Dallara (Scarico + Centralina) (optional)
Blu Metallizzato con interni in pelle nera con parti in Alcantara
Immatricolata nel 2018, un solo proprietario

Dallara Stradale GT Signature Edition 8/10 Limited Edition
Chassis no. ZA9ME2007JVM27008
Only 4,800 Km
Signature Edition, number 8 of only 10 cars produced
Signed by Giampaolo Dallara, Andrea Pontremoli and Loris Bicocchi
GT version with Gull-Wing Doors and Windshield (optional)
Transmission with Paddles on the steering wheel (optional)
Dallara Sports Kit (Exhaust + Control Unit) (optional)
Metallic Blue with black leather interior with Alcantara parts
Registered in 2018, only one owner
Estimate € 220,000 - 350,000
Il 16 Novembre del 2016, in onore dell’ottantesimo compleanno di Giampaolo Dallara, venne presentata la Dallara Stradale, una vettura di tipo barchetta priva di portiere come le monoposto da competizione. Fu progettata da soli 20 ingegneri che riuscirono a creare un concentrato di sportività e tecnologia. Per alcuni dettagli decisero di collaborare con le più specializzate aziende del settore, come la scelta degli pneumatici Pirelli che creò un modello ad hoc, e come la Bosch per i principali sistemi di controllo elettronici della vettura e del motore. Il telaio interamente costituito in fibra di carbonio, rese la macchina la più leggera della sua categoria con soli 855Kg. Il motore era un 4 cilindri 2.300 turbocompresso, capace di erogare 400cv e raggiungere i 280 km/h. Una sportività portata all’estremo con 820 Kg di downforce alla massima velocità, che permetteva di superare i 2G di accelerazione laterale. La carrozzeria era stata disegnata per sfruttare al massimo l’aerodinamica senza però sacrificare l’eleganza delle forme. Il collaudo di questa vettura fu affidato a Loris Bicocchi. Un’auto unica e assemblata interamente a mano, che divenne subito un ambito pezzo da collezione grazie anche alla sua produzione limitata a soli 10 esemplari al mese e 600 in totale. Uno dei primi acquirenti fu proprio il presidente della Ferrari Sergio Marchionne.
L’auto che proponiamo in asta è un magnifico e rarissimo esemplare di Dallara Stradale in configurazione GT, con parabrezza e porte ad ali di gabbiano (assolutamente rimovibili se lo si desidera) in edizione iper limitata (questa è la numero 8 di soli 10 esemplari in tutto il mondo) della “Signature Edition” cioè un’edizione autografata personalmente in alcune parti dell’auto da tre grandi nomi dell’automobilismo mondiale, L’ing. Giampaolo Dallara (autentica leggenda del Motorsport mondiale), Andrea Pontremoli (Ceo di Dallara Automobili), e Loris Bicocchi (grande pilota e vera leggenda che ha sviluppato e collaudato alcune delle auto più belle di tutto il mondo). Quest’auto oltre a essere un esemplare estremamente raro, è equipaggiata con tutto il meglio della tecnologia che ad oggi Dallara riesce ad offrire: il cambio robotizzato con i paddles al volante per delle cambiate di marcia davvero fulminee, il Kit performance by Dallara con centralina e scarico implementati per offrire una performance ancora più eccitante e un sound irresistibile. L’autovettura ha fatto solo 4.800 Km da quando è uscita dalla fabbrica Dallara nel 2018 ha tutti i suoi libretti originali, ed ha avuto un solo proprietario, non è immatricolata in Italia ma in Svizzera. La Dallara Stradale è stata concepita per stupire nelle performance senza badare ad altro, ma l’attuale proprietario di questo esemplare così raro ed elitario ha saputo trasformare un’auto nata per soddisfare la più sfrenata voglia di velocità, in una GT dall’anima racing ma vestita con un abito di alta sartoria Italiana.

On 16 November 2016, in honour of Giampaolo Dallara's 80th birthday, the Dallara Stradale was presented, a barchetta-type car without doors like the single-seater racing cars. It was designed by only 20 engineers who created a concentration of sportiness and technology. For some details, they decided to collaborate with the most specialised companies in the sector, such as the choice of Pirelli tyres that created an ad hoc model, and Bosch for the main electronic control systems of the car as well as the engine. The chassis, entirely made of carbon fibre, made the car the lightest in its category with only 855Kg. The engine was a 4-cylinder 2,300 turbocharged, capable of delivering 400 hp and reaching 280 km/h. Sportiness taken to the extreme with 820 kg of downforce at maximum speed, which allowed to exceed 2G of lateral acceleration. The bodywork was designed to make the most of aerodynamics without sacrificing elegance. The testing of this car was entrusted to Loris Bicocchi. A unique and entirely hand-assembled car, which immediately became a coveted collector's item thanks also to its limited production of only 10 units per month and 600 in total. One of the first buyers was Ferrari president Sergio Marchionne.
The car we are offering for auction is a magnificent and very rare Dallara Stradale in GT configuration, with windscreen and Gull-wing doors (absolutely removable if desired) in a hyper limited edition (this is the number 8 of only 10 examples in the world). It is the "Signature Edition" that is an edition personally signed in some parts of the car by three great names of world motor racing: Engineer Giampaolo Dallara (authentic legend of world motorsport), Andrea Pontremoli (CEO of Dallara Automobili), and Loris Bicocchi (great driver and true legend who has developed and tested some of the most beautiful cars in the world). This car, besides being an extremely rare example, is equipped with all the best technology that Dallara is able to offer today: the robotised gearbox with paddles at the wheel for really lightning-fast gear changes, the performance kit by Dallara with control unit and exhaust implemented to offer an even more exciting performance and an irresistible sound. The car has only travelled 4,800 km since it left the Dallara factory in 2018 and has all its original registration documents. It has had only one owner. It is not registered in Italy but in Switzerland. The Dallara Stradale was designed to impress in performance without paying attention to anything else. The current owner of this rare and elitist model has been able to transform a car born to satisfy the most unbridled desire for speed into a GT with a racing soul but dressed in a haute couture Italian dress.