1157
ZECCHE ITALIANE. MILANO. FRANCESCO II SFORZA (1521-1535).
10 SOLDI DETTO 'SEMPREVIVO'
Argento, 4,34 gr, 25 mm. Meglio di BB. Rara.
D: FRANCISCVS SECVNDVS Tre monticelli con piante di semprevivo; ai lati, due rosette.
R: DVX MEDIOLANI ET C' Stemma sormontato da corona ornata da ramo di palma e ramo di olivo.
Estimate € 150 - 250
Bibliografia di riferimento:
CNI 18. Crippa 5


La moneta prende il nome da una pianta comune perenne, il semprevivo, che è molto resistente e si riproduce continuamente.
Per questi motivi Bianca Maria Visconti la utilizzò come simbolo a sottolineare la continuità della casata viscontea ; ormai estinta ; che si perpetuava con lei nella casata degli Sforza. Il semprevivo fu in seguito utilizzato da Massimiliano e Francesco II Sforza per simboleggiare la resistenza del Ducato nei confronti degli spagnoli e dei francesi.