1110
MONETE ROMANE REPUBBLICANE.
GENS HERENNIA (108-107 A.C.). DENARIO
M. Herennius. Roma. Argento, 3,75 gr, 18x19 mm. BB+. Con cartellino De Falco di Napoli.
D: PIETAS. Testa della Pietà a destra; nel campo una lettera dell'alfabeto.
R: M. HERENNI (Marcus Herennius), Anfinomus (o Anapias) porta suo padre sulle spalle.
Estimate € 60 - 90
M. HERENNIUS. DENARIUS CIRCA 108 OR 107 BC, AR 3.75 g. VF+
Bibliografia di riferimento:
Sydenham 567. Crawford 308/1. Varesi 308


L'iconografia del rovescio richiama i fratelli catanesi Anfinomus e Anapias che salvarono i genitori dall'eruzione dell'Etna. Per intervento degli dei il fiume di lava che stava scendendo alle loro spalle si divise in due, permettendo loro di salvare se stessi e gli anziani genitori.