507
PITTORE DEL XVII-XVIII SECOLO
Veduta di Ponte Milvio
Seppia su carta, cm 25X35
No reserve
Il disegno raffigura la veduta dal vero di Ponte Milvio. Di questa struttura imponente ne dà testimonianza Tito Livio nel 207 a.C. e la struttura fu poi ricostruita dal censore M. Emilio Scauro nel 109 a.C. e fu poi distrutta nel 312 per ordine di Massenzio. E' necessario indicare che il Ponte fu nel corso della storia ricostruito e restaurato più volte perché rappresentava un importantissimo punto di guardia all'accesso da nord della città di Roma.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36