• DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
  • DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
  • DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
  • DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
  • DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
  • DUCATI 900 SD DARMAH, 1977
10
DUCATI 900 SD DARMAH, 1977

Telaio/Chassis n. 900198

- Una delle prime Darmah costruite, equipaggiata con le termiche del 900 SS
- Elaborata in Olanda
- Divertente da guidare

- One of the earliest production Darmahs built, equipped with 900 SS parts
- Meticulous preparation done by Dutch specialists
- Fun to ride


Stima € 12.000 - 20.000
La seconda generazione di motori a V della Ducati, denominata "carter quadri", debuttò con la 860 GT verso la metà degli anni 70. Un disegno derivante dalla serie precedente ma migliorato in numerosi aspetti, il nuovo motore costituì la base per un'intera generazione di motociclette per la Casa di Borgo Panigale. Introdotta nel 1977 e disegnata da Leo Tartarini, la Darmah si distinse per essere una GT con look aggressivo e per la linea filante e il motore da 900cc.
Questo esemplare del 1977 è stata venduta nuova in Olanda e lì modificata prima di venire acquistata dall'attuale proprietario. Uno dei primi 400 telai della 900 SD Darmah. La moto offerta monta le termiche della 900 SS e si ispira alle moto derivate di serie dell'epoca.
Divertente da guidare, è senza dubbio una special che saprà regalare al nuovo proprietario immense soddisfazioni

Ducati's second generation of V-engines, known as the "square case", debuted with the 860 GT in the mid-1970s. A design derived from the previous series but improved in many respects, the new engine formed the basis for an entire generation of motorbikes for the Borgo Panigale company. Introduced in 1977 and designed by Leo Tartarini, the Darmah stood out as a GT with an aggressive look, sleek lines and a 900cc engine.
This 1977 example has been sold new in the Netherlands and there modified before being acquired by the current owner. One of the first 900 SD Darmah's 400 chassis, this motorbike is equipped with engine parts from the 900SS and it is inspired by the late 70ies production racers.
Fun to ride, it's without a doubt a special that will give its new owner immense satisfactions.

1 2 3 4